SAILINGSARDINIA

LA VELA DELLA SARDEGNA SUL WEB

 

 

 

 

 

 

               

 

 

 

 

 

 

Super Mattia Onali
 

Il giovane atleta del Windsurfing Club Cagliari vince davanti al suo amico Michele Cittadini. Primo degli "anziani" Giorgio Giorgi terzo classificato

 

Che bello vedere Mattia battere tutti nello Slalom! Bello perchè sembrava che lo avessimo perso. Mattia aveva vinto il titolo mondiale Techno nel 2011 a San Francisco. Al tempo Mattia andava fortissimo. Con Marta Maggetti e Michele Cittadini formavano il terribile trio del Windsurfing Club Cagliari: quando c'erano loro non c'era spazio per nessun altro. Poi è entrato nella fase di "smarrimento adolescenziale", con un periodo di poco entusiasmo per le regate e di conseguente carenza di risultati. Sembrava dovesse smettere e, invece, si è dedicato allo Slalom. Nonostante il fisico piccoletto (ma molto potente), riesce a vincere il titolo Juniores della categoria e, lo scorso anno, è ottimo secondo. Risultati ottenuti con poco allenamento e, nonostante i risultati, sembrava non mostrasse troppa entusiasmo per il windsurf. Invece, negli ultimi tempi,  Mattia ha ripreso ad uscire con più costanza e la sensazione è che...l'abbiamo ritrovato! Vederlo battere tutti ci fa un immenso piacere e soprattutto perchè uno come lui, piccoletto, ha messo in riga giganti del calibro di Giorgio Giorgi. E bravo anche Michele Cittadini (ma a lui l'entusiasmo non è mai mancato) secondo, che conferma la tendenza già vista lo scorso anno: nello Slalom c'è la nuova generazione! Almeno che Sergio Angiuli (pare sarà presente nella tappa cagliaritana) non ridia vigore agli "anziani"....

 

Foto: Salvatore Selis

Foto premiazione: Michele Tagliafico

 

Il giovanissimo Mattia Onali, 18 anni, vince la prima tappa del Campionato Zonale Slalom Sardegna AICW, disputata nelle acque di Sant’Antioco presso il Windsurfing Club Sa Barra. 

 

Il talentuoso atleta di Cagliari ha messo tutti in riga chiudendo al comando l’unica prova disputata nell’arco dei due giorni. Troppo leggero infatti lo scirocco del sabato per far partire la competizione, più concreto il libeccio della domenica che è arrivato a toccare i 30 nodi di intensità. Alle spalle di Onali è un altro giovane a prendersi il secondo posto, Michele Cittadini (19 anni ancora da compiere) confermando l’ottimo potenziale degli isolani nella disciplina più veloce del circuito. 

 

I due campioncini in erba sono riusciti a tenere a bada l’esperienza di Giorgio Giorgi, Manuel Argiolas e Roberto Tavazzi (rispettivamente terzo, quarto e quinto classificato), e al momento guidano la classifica provvisoria del circuito zonale. Ottima prova anche per il 15enne Davide Meloni, ottavo, e per l’unica ragazza al via, Alice Casula (19 anni), giunta al dodicesimo posto al traguardo.

 

Alla premiazione, gentilmente concessa da AICS (Associazione Italiana Cultura Sportiva), hanno partecipato:  il vice sindaco di Sant'Antioco Massimo Melis e il rappresentante zonale AICS Salvatore Casula. 

Il vincitore Mattia Onali: “Abbiamo trovato una condizione di vento forte, molto divertente. Località bellissima con persone amichevoli e gentili, è stata veramente una bella regata. Abbiamo concluso un solo tabellone, vinto da me. Dedico la mia vittoria a un grande campione scomparso poco tempo fa, Alberto Menegatti, un atleta a cui tutti i surfisti come me dovrebbero ispirarsi”. 

 

L’organizzatore Gigi Madeddu: “Sono stati due giorni molto divertenti, sin da subito si è creato un bel clima grazie allo spirito allegro e allo stesso tempo agonistico dei 23 partecipanti iscritti. Per noi del Windsurfing Club Sa Barra si tratta del primo contest slalom e siamo orgogliosi di averlo organizzato. Il vento ci ha assistito solamente nella giornata di domenica con un libeccio molto forte, un vento piuttosto raro per la laguna di Sant’Antioco, solitamente battuta dal maestrale e dallo scirocco. I primi due posti sono andati a due 18enni e questi mi fa ancora più piacere, la nostra isola sta producendo molti talenti sia nello slalom che nel freestyle, disciplina che noi conosciamo meglio. E proprio da domani inizieremo a concentrarci per il Sa Barra Contest, secondo appuntamento dell’anno per il nostro club, che da quest’anno sarà la prima tappa del Campionato Nazionale Freestyle. Una gara a chiamata di vento in un periodo compreso tra Aprile e Maggio. Noi siamo pronti”. 

 

LA CLASSIFICA: 1.Onali 2. Cittadini 3. Giorgi 4. Argiolas 5. Tavazzi 6. Egris 7. Munzlinger 8. Meloni 9. Madeddu 10. Saliu 11. Serventi 12. Casula A. 13. Piras 14. ADelogu 15. Canalis 16. Bertoldo 17. Inzillo 18. Camboni 19. Puzzoni 19. Casula S. 19. Placido 19. Idini 19. Troncia

 

 

 
 
 
 
 
         

 

   
   

 
   

 

 

 

 

 

L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell'utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.