SAILINGSARDINIA

LA VELA DELLA SARDEGNA SUL WEB

 

 

 

 

 

 

               

 

 

 

 

 

 

Facce da olimpici
Siamo quasi alla fine degli allenamenti invernali di Cagliari degli olimpici della FIV. Ve li proponiamo in alcune immagini a terra, in relax
 

 

Anche questo Inverno si è replicato lo stesso scenario dello scorso anno. Un altro Inverno veramente affollato nel Golfo degli Angeli; ormai ci siamo quasi assuefatti a veleggiare in mezzo ai campioni: e quest’anno ci sono addirittura i campionissimi di Luna Rossa (a proposito vedremo Dean Barker a Cagliari?) “Campioni a livello stellare”. Ma la vela olimpica…La vela olimpica è sempre il top. Ci sono tanti velisti di altissimo livello e, soprattutto, quelli della Coppa, che sono passati per un’olimpiade e spesso portandosi a casa anche una medaglia. Ma ci sono tanti altri che, pur avendo raggiunto livelli altissimi della vela (in genere convogliano tutti nell’altura, dove girano i soldi) non hanno mai partecipato ad una olimpiade. Sono fortissimi, quotatissimi, ma la mancanza dell’olimpiade pesa tanto sulla propria carriera. Magari ci hanno provato quando erano più giovani e, per un motivo o per l’altro, non sono riusciti a conquistare la benedetta qualificazione. Nel frattempo hanno vinto titoli su titoli, facendosi un curriculum impressionante ma a cui manca…l’olimpiade! E così deve aver pensato Lorenzo Bressani che, ormai al top della vela professionistica, ha deciso di ributtarsi, assieme a Giovanna Micol, nella mischia, cercando la sua prima olimpiade. Ci sta provando con il Nacra, ma ha avuto la sfortuna di incontrare un ostacolo quasi insormontabile chiamato Vittorio Bissaro e Silvia Sicourì. Ma la storia dei Nacra è solo una delle tante legate agli olimpici qui a Cagliari. Le squadre olimpiche da cui verrà l’atleta, l’equipaggio, che rappresenterà l’Italia a Rio 2016. Sì, quando vediamo questi ragazzi scatta in automatico l’ammirazione nei loro confronti, per il fatto che stanno vivendo un’esperienza unica, anche se sarà uno solo di loro ad arrivare fino alla fine. Per noi cagliaritani è un onore uscire in mare in mezzo a loro, anche se li vediamo da lontano o ci passano accanto troppo veloci per permetterci di carpire da loro qualche segreto…Ecco una carrellata di foto dei nostri campioni: guardandoli respiriamo anche noi, velisti comuni, un po’ dell’ adrenalinico clima pre-olimpico. Forza ragazzi!

Max Sirena. L'abbiamo visto bazzicare spesso tra gli olimpici dei Nacra e più spesso intorno al catamarano di Vittorio Bissaro e Silvia Sicourì: "sono fortissimi!"

 

La bellissima Flavia Tartaglini, surfista, rientra nel gruppo dei "quasi qualificati"

Anche Giulia Conti, assieme a Francesca Clapcich rientra nella top gun della vela azzurra. Regatano in 49er fx

 

Tanta simpatia godono Vittorio Bissaro e Silvia Sicourì tra i cagliaritani del Windsurfing Club Cagliari. Sono loro il vero vertice della vela italiana, di tutta quanta

Marta Maggetti è l'unica sarda ad essere convocata nelle squadre olimpiche. Pare che, con il vento leggero, le sue prestazioni siano ottime

 
 
 
 
 
 
         

 

   
   

 
   

 

 

 

 

 

L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell'utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.