SAILINGSARDINIA

LA VELA DELLA SARDEGNA SUL WEB

 

 

 

 

 

 

             

 

 

 

 

 

 

Mario lascia?

Dopo quasi quarant'anni Mario Orlich lascia la guida della classe Laser in Sardegna?

 

 

Ciao a tutti

 

                E’ con sincero e profondo rammarico e tristezza che questa mattina ho appreso la decisione della nostra Federazione Italiana Vela di confermare il disconoscimento della, sino ad un mese fa nostra “storica” associazione di classe Assolaser. Comunque, considerata la mia ormai lunghissima attività trascorsa collaborando come delegato Zonale Classe ”Laser” per la III^ Zona F.I.V. , oltre che come appassionato regatante della Classe “Laser” ed in considerazione del fatto che in primis io sono un tesserato F.I.V. dal “lontano” 1966, pur non condividendone le decisioni adottate in questa circostanza, prendo atto ed accetto la decisione Federale.

                Con l’occasione, nel comunicarvi che mi sembra giunto il momento di non confermare da ora in poi  il mio incarico di Delegato Zonale della Classe “Laser” per la III^ Zona F.I.V., colgo l’occasione per augurare a tutti voi ed alla nuova Associazione di classe che rappresentate i miei più sinceri auguri di buon lavoro e buon vento.

 

                               Mario Orlich

 

 

 

 Non si può credere che Mario Orlich lasci la guida della classe Laser in Sardegna. E' una notizia che fa più scalpore dello stesso commissariamento dell'Assolaser. Ed è tutto strettamente legato...Diciamocela tutta Macrino Macrì, segretario nazionale Assolaser, non è di certo un personaggio che si fa voler bene: carattere particolare, battute infelici, ma...tanta, tanta efficienza. La classe vanta 1300 iscritti, un record in Italia (forse se mettiamo insieme gli associati di tutte le classi italiane non raggiungiamo questo numero) ma anche un esempio imitato in tutto il mondo: l'Assolaser fa dell'Italia la nazione con più laseristi al mondo; ma non ha adeguato lo statuto alle direttive della FIV. Insomma un bel pasticcio, che per il momento sembra aver portato alla formazione di un'altra associazione di classe riconosciuta dalla FIV, ma non dalla classe Laser internazionale. Ma di questo ne hanno già ampiamente parlato (e ne stanno ancora parlando a livello nazionale); a noi ha colpito il gesto di Mario Orlich. Mario è sempre stato un mix di passione, dedizione e precisione, che ha portato ai grandi numeri della classe Laser in Sardegna. Mario è sul pezzo dal 1978 (?); ma la cosa più eclatante è che è sempre stato regatante! Negli anni passati ha regatato anche ai vertici nazionali e in campo zonale ha dominato per oltre un ventennio. Ora regata sempre ad alti livelli, subito a ridosso delle nuove leve, che non possono permettersi di distrarsi perché Mario è pronto a "castigarli". Mario ora ha dato le dimissioni da delegato zonale della classe Laser. E' un un segnale che, data l'autorevolezza di chi lo ha compiuto, rivaluta la figura e l'operato del "ribelle" Macrino Macrì. La vicenda sicuramente non è chiusa, però è giusto sentire proprio Mario Orlich sull'argomento.

 
 

Tesseramento 2015

Ringraziamo gli oltre 500 Soci che hanno già rinnovato la loro tessere per l'anno in corso pur non essendo ancora iniziata la stagione agonistica ufficiale. Si ricorda che in ottemperanza al regolameto ISAF ed ILCA è obbligatorio il tesseramento per ogni tipo di attività zonale, nazionale, internazionale. Chiunque svolgesse attività in violazione a detta norma, privo della tessera ILCA valida per l'anno in corso, non potrà veder conteggiato il proprio risultato per qualsivoglia attività, in qualsivoglia ranking. Le tessere ILCA per il territorio Italiano e di San Marino possono essere emesse solo dall'Assolaser. Rassicuriamo tutti i Saoci che l'accesso ai campionati ILCA sarà gestito come da normativa presente su questo sito e che l'accesso ad ogni regata internazionale dei circuiti ILCA (Europa cup) sarà riservato ai Soci Assolaser.

Facendo riferimento alle comunicazioni odierne (20.2.2015) desideriamo confermarvi che le attività dell'Assolaser non sono in alcuìn modo modificate e che in ottemperanza alla regola 9 dell'ILCA ogni timoniere italiano dovrà essere tesserato all'Assolaser per svolgere qualsiasi livello di attività in Italia o all'Estero.

Confermiamo che la convenzione Assicurativa Assolaser-Allianz Ras, continua ad essere riservata ai soli soci Assolaser, con pieno effetto.

Assolaser
 
 
 
 
         

 

   
   

 
   

 

 

 

 

 

L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell'utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.