SAILINGSARDINIA

LA VELA DELLA SARDEGNA SUL WEB

 

 

 

 

 

 

               

 

 

 

 

 

 

Una fredda conclusione

Sembrava una giornata primaverile ma, il Criterium di Carnevale, finisce con una fredda giornata ventosa

 
 

 

E' bastato poco perché quello che si è presentato come il primo scampolo di primavera, si trasformasse in una tipica giornata invernale. Peggio per chi si è fidato troppo!

Questo sabato 7 marzo, il clima d'attesa era legato all'ultima giornata del criterium di Carnevale, la giornata non prometteva un gran vento, ma in compenso era previsto un sole splendente ed un cielo terso. La flotta 345, quella degli hobiecattisti cagliaritani, si è presentata in mare, uscendo con acqua piatta, sole, ed un leggerissimo vento da terra. Si temeva più il caldo eccessivo, che il freddo intenso, qualcuno ha pensato alla muta a mezze maniche...

Alle 14.45, all'improvviso, si è fermato il poco vento, solo i più attenti hanno potuto scorgere, in lontananza, la striscia blu, il segno inequivocabile che la direzione del vento stava cambiando di 180 gradi, e l'intensità del blu non lasciava dubbi su fatto che si trattasse di una bella botta!

Il comitato di allenamento (Fulvio Fiorelli e Paolo Schirru) ha assecondato le variazioni del vento, e appena stabilizzato un minimo, ha dato, puntuale la partenza della prima delle due prove di giornata.

Giusto il tempo di sghindare (appoppare un po' l'albero) ed ecco subito, alla partenza, i 18 equipaggi affrontare la prima, iniziale bolina, con 14 nodi di ostro (il vento da sud), ed un'onda, modesta, ma in continua, progressiva crescita.

Nulla di fatto: richiamo generale! Una netta rotazione a destra del vento ha portato i più aggressivi a sforare anzitempo la linea di partenza, e i loro vicini di schieramento a seguirli, il comitato perde il controllo di quanto fossero effettivamente anticipati: tutto da rifare!

E il vento?

….sale!

La linea viene riposizionata, ed alla seconda partenza, finalmente, tutto OK. E' abbastanza chiaro che la rotazione a destra continua,dopo un primo giro eccelso di Giangiacomo Bonomo-Laura Orrù,  sono Caddeo-Massoni che acquisiscono il vantaggio. La prima prova si chiude, tra le prime scuffie- anzi, a dire il vero le scuffie sono iniziate ancora prima della prima prova- con Roberto Caddeo-Piero Massoni primi, Piero Gessa-Roberto Dessy secondi -la barca nuova, è appurato, cammina!- e Antonello Ciabatti-Luisa Mereu terzi.

La seconda prova: il vento sale ancora, ma si stabilizza, smette di ruotare solo a destra, ed inizia a “pendolare”, dando dei grossi grattacapi nelle andature portanti. Antonio Cuccuru-Paola Trois, si fanno raggiungere da Antonello Ciabatti-Luisa Mereu, terzi Alberto Congiu-Giulia Clarkson.

La prima piazza di giornata va a Ciabatti-Mereu con 4 punti, seguono Caddeo-Massoni e Gessa-Dessy a 6.

La classifica finale del criterium di carnevale:

Gessa-Dessy primi, Congiu Clarkson secondi -ottima continuità, la loro- e Ciabatti (Antonello)-Mereu terzi: pagano un settimo non scartabile, e i due scarti sono impiegati per andare al lavoro in tempo.

Tra gli spy, vince chi non molla: Valentina Gessa-Katia Pessola, anche dopo un recupero della prodiera volata via dalla barca in mezzo al Golfo, si presentano alla seconda prova, e conquistano l'ottava posizione -ma sempre punti sono!- che vale loro la testa della mini-classifica spy.

Una piccola riflessione: tante scuffie, un uomo a mare, dita viola e doloranti dal freddo! In mare, non si scherza, come sul serbatoio delle moto è giusto appiccicare l'adesivo “sii prudente, usa sempre il casco, e luci sempre accese, anche di giorno!” anche se tali raccomandazioni sembrano superflue, così sui boma delle barche, dovrebbe esserci scritto:

”indossa sempre il salvagente, abbigliamento caldo ed un berretto ben visibile, anche da lontano!”

Sabato prossimo, inizia un nuovo criterium, dovrebbe concludersi alla vigilia di Pasqua, il suo nome ufficiale è “criteriu” Pasqualino”, ma c'è già chi propone, dopo il criterium della demolizione, di chiamarlo, “criterium della concessione”.

Indovinate perché...

 

Buon vento,

Domiziano

 
 

 
Risultati HobieCat16

  
Punteggi presi in considerazione 2  scarti 
  
 

No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5 6 7 8
1 115065 GESSA P - DESSY R 15,0 (4) 4 (7) 3 1 1 2 4
2 108049 CONGIU A - CLARKSON G 16,0 3 (9) (4) 1 2 3 4 3
3 113297 CIABATTI A - MEREU L 19,0 7 2 2 (dns) 4 (dns) 3 1
4 114004 CADDEO R - MASSONI P 29,0 1 6 8 8 (dns) (dns) 1 5
5 113296 GESSA V - PESSOLA K* 32,0 14 1 1 4 (dns) 4 (dns) 8
6 107708 NENNA D - SALE N 35,0 5 (12) 10 5 3 2 10 (12)
7 113236 CUCCURU A - TROIS P 36,0 9 13 5 2 (dns) (dns) 5 2
8 12 GORGERINO D - MUREDDU P 55,0 13 11 9 7 (dns) (dns) 8 7
9 114188 DIAZ A - MUSCAS A 60,0 2 5 3 6 (dns) (dns) dns dns
10 111314 BONOMO G - ORRU' L 69,0 10 3 (dns) (dns) dns dns 6 6
11 113295 BUDRONI F - BEGHETTI C* 87,0 8 7 6 (dns) (dns) dns dns dns
12 107633 SUCCU P - PIRAS R 93,0 (dns) 14 11 (dns) dns dns 13 11
13 107598 STRAZZERA S - CIANCHI M 94,0 11 (dns) (dns) dns dns dns 7 10
14 112519 MASALA G - CABRAS A 94,0 (dns) 10 (dns) dns dns dns 9 9
15 10660 BARBERA J - FAGGIOLI G* 108,0 12 8 (dns) (dns) dns dns dns dns
16 99748 RAMAZZOTTI L - MUSCAS A 113,0 (dnc) (dnc) dnc dnc dnc dnc 12 13
17 113298 CIABATTI D - MACCIONI L 116,0 6 (dns) (dns) dns dns dns dns dns
18 111383 DENTONI A - COCCO A 121,0 (dnc) (dnc) dnc dnc dnc dnc 11 dns
19 113993 NESE M - NIEDDU E 132,0 (dns) (dns) dns dns dns dns dns dns
19 113992 SPINELLI R - SPANU V 132,0 (dns) (dns) dns dns dns dns dns dns
19 107689 BALIA A - 132,0 (dns) (dns) dns dns dns dns dns dns

 


 

 
 
 
 
         

 

   
   

 
   

 

 

 

 

 

L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell'utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.