Ora è proprio finita

 

Con l'ultimo Competitor Meeting si è spenta l'ultima fiamella di speranza di vedere Luna Rossa in Coppa America

 

 

 

I have spent the last 18 months working with an amazing group of people. We had everything in place that we needed as a team, great spirit and were loving working our asses off to be that winning team. Today we had 100% confirmation that Luna Rossa will not challenge for AC35. So sad for all my colleagues, it has been a good journey. Looking forward to finding the next challenge but for now, Forza Luna Rossa.

Chris Draper

 

 

L'annuncio l'ha fatto Cris Draper ieri sera su Facebook annunciando che Luna Rossa non sarà al 100% tra gli sfidanti della 35th Coppa America. Il 100% perché c'era ancora un piccolo margine di trattativa: la possibilità di un passo verso l'altro, sia da parte di Bertelli, sia da parte di Coutts. L'opinione pubblica internazionale si era schierata con gli italiani e anche i media americani, dopo aver quasi sbeffeggiato Luna Rossa per non essere diventata Challange of Record, hanno iniziato a sostenere le argomentazioni del team italiano. In molti insomma avevano capito che la decisione di Bertelli era più che motivata e si pensava che, pressato dell'opinione pubblica, Oracle si sarebbe mosso per far rientrare il team Prada. Si, Oracle, perché gli altri team sono, di fatto, team satellite degli americani. In passato il defender si "accordava" con il Challenge of Record, ora si é organizzato per avere tutti gli sfidanti (i piccoli sfidanti) dalla sua. Basti pensare che il francese Cammas, il cui voto é stato determinante per la scelta del piccolo catamarano di 48 piedi, non ha ancora il budget per entrare in Coppa America, tanto che le regate le inizierà con un catamarano, guarda caso, di Oracle. "Non ci vogliono....Coutts si starà facendo seghe a due mani" sono i coloriti commenti (ovviamente nessuno mai confermerà questi commenti) che abbiamo rubato dall'interno del team e, col senno di poi, sembra che il fine ultimo sia proprio questo: non ridurre i costi utilizzando un catamarano più piccolo, ma eliminare Luna Rossa, avversario che si presentava troppo avanti nella preparazione. La cosa più triste è che ora sono tutti solidali e colpiti dall'uscita di scena dei nostri, ma siamo sicuri che tra qualche mese, dopo le prime tappe dell'AC World Series, la mancanza di Luna Rossa in regata sarà un irrilevante dettaglio che non stravolgerà il regolare svolgimento delle regate: dimenticare, allontanare il più in fretta possibile questo episodio sarà il gioco degli americani che hanno tutto l'interesse a cancellare questa vile pagina dalla storia dell'America's Cup

 

 
 
 
 
 
 
 
         

 

   
   

 
   

 

 

 

 

 

L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell'utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.