SAILINGSARDINIA

LA VELA DELLA SARDEGNA SUL WEB

 

 

 

 

 

                 

 

 

 

 

 

 

Coppa Primavela...magra per la Sardegna
Bottino magro per i nostri piccoli velisti alla Coppa Primavela
 
Neanche Cesare Barabino è riuscito a brillare in questa Coppa Primavela 2013. Peccato perchè, dopo aver vinto la Coppa Primavela (2011) e la Coppa Cadetti (2012) sarebbe stato un bel tris vincere anche la Coppa del Presidente. Invece per lui un quattordicesimo che, pur essendo un ottimo risultato nella marea di partecipanti della classe Optimist, ci lascia a noi tutti un pò di amaro in bocca. Si, inutile negarlo, in molti avevamo fatto un pensierino sul magico tris...Invece le deboli condizioni offerte dall'isola d'Elba, non hanno permesso al nostro Cesare di emergere. Vabbè, ci consoliamo constatando che, in fase negativa, il velista dello YCOlbia arriva, male andando,nei quindici. Grazie lo stesso! Nelle altre classi la musica non cambia, compreso il windsurf che, per tradizione, è sempre stata la classe dei sardi. Invece abbiamo solo Elias Argiolas ad entrare nei top ten. Per il resto...c'è da preoccuparsi.

Ora la banda si sposta a Follonica per gli italiani Under 16 dove speriamo di riscattare l'opaca prestazione dell'Elba

 

 

COMUNICATO STAMPA – 3 SETTEMBRE 2013

L’ELBA SALUTA GLI OLTRE 300 BABY VELISTI DELLA PRIMAVELA, CHE PER TRE GIORNI HANNO TRASFORMATO MARINA DI CAMPO IN UNO SHOW PERMANENTE.

 

Dopo tre giorni in cui Marina di Campo e il suo incantevole golfo sono stati pacificamente invasi da oltre 300 piccoli velisti e da più di 100 tra tecnici, accompagnatori e genitori, oggi pomeriggio è calato ufficialmente il sipario sull’edizione 2013 della Coppa Primavela, la manifestazione di vela giovanile più importante dell’anno riservata a regatanti nati tra il 2002 e il 2004, con organizzazione del Club del Mare di Marina di Campo e del Comitato Circoli Velici Elbani.

A porgere il saluto finale a tutti i protagonisti di questa fantastica kermesse, il Presidente della Federazione Italiana Vela Carlo Croce, giunto all’Elba di persona per seguire dal mare le regate finali di questa Coppa Primavela e per officiare alla premiazione che si è svolta nel pomeriggio in piazza Dante, davanti al palazzo del Comune di Marina di Campo.

Oggi una leggera brezza, rinforzata nel corso del pomeriggio, ha consentito ai Comitati di Regata divisi nei tre campi in cui erano spalmati i regatanti delle classi Optimist, Techno 293 e L’Equipe U12, di far disputare le ultime della serie: di seguito, i risultati finali con i primi tre classificati classe per classe, premiati con i rispettivi trofei.

Da segnalare inoltre che durante la cerimonia di premiazione sono stati consegnati anche i premi, realizzati dall’artista locale Luca Polesi, ai vincitori del concorso nazionale di disegno dedicato alla Primavela - Tommaso Ascolani (per la classe Optimist) della Scuola “A. Marchegiani” di San Benedetto del Tronto (AP) e Jasmine Costa (per la classe Techno 293) della Scuola Primaria “T. Tesei” di Marina di Campo (LI) - nonché il Trofeo Lorenzo Cecchi, dedicato alla memoria del giovane allenatore di windsurf scomparso prematuramente sette anni fa e assegnato ad Elias Geler (AV Lago di Caldaro) quale regatante più giovane della classe Techno 293.

 

Classe L’Equipe U12 (23 barche)    
1.Matteo Di Pede-Nicolò Mibelli (Club del Mare Marina di Campo) 6 punti (1-4-2-1-1-1); 2.Lorenzo Marzocchini-Paolo Arnaldi (Cv Marciana Marina) 12 punti (2-1-4-3-2-5); 3.Lucille Frascari-Sofia Stefanelli (Planet Sail Bracciano) 20 punti (3-5-1-5-15-6).

Classe Techno 293 – 2002 (27 barche)         
1.Edoardo Tanas (Fraglia Vela Malcesine) 17 punti (1-11-1-1-5-5-3-1); 2.Gabriele Guella (Circolo Surf Torbole) 20 punti (2-1-4-8-1-3-4-5); 3.Marta Monge (CN Loano) 26 punti (6-2-2-6-8-2-1-7).

Classe Techno 293 – 2003/2004 (33 barche)           
1.Davide Antognoli (Nauticlub Castelfusano) 6 punti (1-1-1-3-1-2); 2.Alessandro Atria (SC Sardinia) 12 punti (2-4-2-1-3-5); 3.Alessandro Tomasi (Circolo Surf Torbole) 13 punti (3-3-4-4-2-1).

Classe Optimist – Coppa Primavela 2004 (66 barche)      
1.Davide Manica (YC Sanremo) 7 punti (1-4-1-6-1); 2.Matteo Pecoraro (Compagnia della Vela di Venezia) 12 punti (2-1-4-5-13); 3.Andrea Nordio (SV Barcola Grignano) 24 punti (12-2-7-3-5).

Classe Optimist – Coppa Cadetti 2003 (79 barche)           
1.Joi Lasse Werper (CN Amici della Vela di Cervia) 25 punti (2-15-3-BFD-5); 2.Federica Costoli Benvenuti (LNI Ancona) 26 punti (14-2-8-24-2); 3.Gaja Pelà (CV Duino) 27 punti (1-16-11-7-8).

Classe Optimist – Coppa Presidente 2002 (83 barche)    
1.Gregorio Moreschi (Fraglia Vela Riva) 22 punti (4-3-14-1-18); 2.Tinej Sterni (CN Triestino) 24 punti (1-1-16-6-39); 3.Matteo Dorotini (LNI Venezia) 33 punti (16-15-1-51-1).

 

Ho fatto di tutto per essere qui a Marina di Campo per la Coppa Primavela, perché si tratta di una manifestazione d’importanza assoluta per tutta la Federazione Italiana Vela e anche per me, da un punto di vista prettamente personale”, ha dichiarato il Presidente della FIV Carlo Croce, visibilmente soddisfatto dopo aver passato qualche ora in mare per osservare le regate. “Credo che sia la più bella regata dell’anno e, ci tengo a sottolinearlo, vorrei che fosse a tutti gli effetti una “primavela”, ovvero un evento dove i ragazzi pensino a divertirsi e a condividere con i propri compagni di mare la sana passione per la vela, che in fin dei conti rappresenta uno splendido denominatore comune: è una primavela, lo ripeto, e deve restare tale, altrimenti rischia di perdere il suo significato originale”.

 

CLASSIFICHE

 
 
 
 
 
         

 

   
   

 
   

 

 

 

 

 

L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell'utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.