SAILINGSARDINIA

LA VELA DELLA SARDEGNA SUL WEB

 

 

 

 

 

                 

 

 

 

 

 

 

Marco Nannini a Stintino

 

 

Il famoso velista solitario incontra i velisti sardi nella splendida località sassarese rimando affascinato dalla location
 

 

 

"Nella splendida cornice del porticciolo di Stintino, presso il Circolo Nautico Torres", che ha allestito un gazebo all'aperto per l'occasione, il velista oceanico Marco Nannini ha raccontantato ad un pubblico di appassionati il suo percorso. Un percorso umano e personale da un lato, Marco ha lascia il suo posto di lavoro sicuro come manager in banca a Londra per inseguire il suo sogno, e sportivo dall'altro con una rapida successione di partecipazioni ad importanti regate d'altura che lo ha visto in pochi anni affrontare regate come la OSTAR nel 2009, la Round Britain and Ireland nel 2010, la Routed du Rhum sempre nel 2010 ed infine conquistare il secodo posto alla Global Ocean Race (GOR) 2011/2012, regata che fa il giro del mondo a tappe, da Palma a Cape Town in Sud Africa, Wellington in Nuova Zelanda, Punta del Este in Uruguay, Charleston negli Stati Uniti ed arrivo alla mitica Les Sables D'Olonne, citta' oceanica per eccellenza da cui parte la nota Vendee Globe.

Emozionante l'incontro fra Marco Nannini sassarese Vittorio Fresi, autore del libro "Il Sogno Spezzato" che col padre Piero ha inseguito lo stesso sogno di fare il giro del mondo in barca a vela, un progetto spezzato dalla furia di un'onda piu' grande delle altre quando mancavano 2000 miglia al passaggio del mitico Capo Horn a bordo della loro fidata Onitron. Questa esperienza dal grandissimo valore umano e' la testimonianza di quanto sia sottile il filo a cui sono appesi i sogni di ogni velista lo stesso Marco Nannini racconta della sua partecipazione alla regata col budget piu' basso di ogni altro concorrente e delle difficolta' che spesso lo hanno messo a confronto con il desiderio di mollare. Con il sostegno di amici, della compagna e del pubblico che lo ha supportato nel suo progetto Marco e' riuscito a coronare il suo sogno ed ora si e' trasferito dalla City londinese al Golfo di La Spezia, alla Marina del Fezzano dove ha fondato una scuola di vela d'altura con la quale intende trasmettere la sua passione per il mare ad altri che stanno inseguendo ognuno i propri sogni di liberta'.

Per scoprire le attivita' proposte da Marco Nannini in Italia potete visitare il suo sito www.marconannini.it

 

 

Marco Nannini: Arrivederci Sardegna, Grazie per l'accoglienza e le sue splendide persone... A presto!

Grazie a tutto il Circolo Nautico Torres per la fantastica accoglienza! Ci vedremo presto!

 
 
 
 
         

 

   
   

 
   

 

 

 

 

 

L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell'utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.