SAILINGSARDINIA

LA VELA DELLA SARDEGNA SUL WEB

 

 

 

 

 

                 

 

 

 

 

 

Sette dei nostri vanno avanti

Risultati modesti dei nostri a Scarlino nella prima selezione Nazionale. Bettina Fedele quinta delle donne e Simone Giraldi diciottesimo in generale. Sette velisti sardi accedono però alla seconda fase della selezione

 
 
 

 

A Scarlino vince la prima selezione nazionale Optimist Alberto Tezza. 

Passati cosi i primi 80 atleti (su 161) per la seconda e decisiva selezione nazionale (in programma a fine maggio ad Arco) per la formazione delle rappresentative italiane a Campionati Europei e Mondiali Optimist 2013. Scelti anche i rappresentanti di Italia 1 e Italia 2 per il Trofeo Internazionale a Squadre "Rizzotti", previsto a Venezia tra 10 giorni.

Conclusa a Scarlino dopo nove splendide prove la 1^ selezione nazionale Optimist, regata organizzata dal Comitato dei Circoli di Follonica (LNI Follonica, CN Follonica e CN Scarlino), che ha permesso di far passare i primi 80 atleti alla successiva selezione per la formazione della squadra nazionale per Europei e mondiali di Classe. La successiva prova che permetterà di formare la rappresentativa italiana ai due massimi eventi di classe è prevista sul Garda Trentino, ad Arco, dal 28 maggio al 2 giugno: 5 i posto disponibili per il mondiale e 7 (4 maschi e 3 femmine) per gli europei con ancora 12 prove dalla fine, senza batterie e quindi un "tutti contro tutti" dalla partenza fino all’arrivo. A Scarlino le condizioni sono state piuttosto toste, in condizioni di vento medio-forti, dove le qualità tecniche dei migliori sono venute ampiamente fuori. 

Ecco il commento del tecnico nazionale Optimist Marcello Meringolo:

"La classifica finale premia Alberto Tezza (Fraglia Vela Riva), che con tre primi (e scartando un settimo), vince questa selezione con pieno merito precedendo di 6 punti un sempre più concreto Umberto Varbaro (LNI Follonica), vincitore di quattro prove e con regate molto regolari; terzo Dimitri Peroni (Fraglia Vela Malcesine), molto bravo anche lui con 9 punti dalla vetta e con due ottavi come peggiori risultati. A seguire un ritrovato Andrea Totis (LNI Mandello Lario), che a parte qualche svarione, è sempre stato tra i primissimi e quinto Andrea Spagnolli (Fraglia Vela Riva), classe 2001, esordiente tra gli junior, che nonostante le dure condizioni ha regatato molto bene, anche se con qualche errore di troppo sugli arrivi finali, ma in continua rimonta in classifica generale (dall'ottavo del primo giorno a settimo e infine quinto). Questi 5 ragazzi saranno anche il Team Italia  al Trofeo Rizzotti a squadre di Venezia, che si terrà dal 10 al 12 maggio. E a proposito di Trofeo Rizzotti il Team Italia 2 sarà formato da Lorenzo Mirra, Davide Duchi, Ugo Zunardi, Luca Valentino e Lorenzo Bassu.

A Scarlino nei tre giorni di regate si è assistito ad un bello spettacolo,  notando un grande impegno da parte dei ragazzi e degli allenatori presenti, che saranno tornati a casa contenti di una selezione molto bella, che era qualche anno che non si faceva così con tutte le prove in programma e  così “selettive”. Le singole regate non sono state scontate, in quanto il campo si è rivelato molto tecnico sia sulla prima bolina, che sulla seconda, quest’ultima a volte decisiva per l’assegnazione delle vittorie parziali.

Per quanto riguarda le partenze, rispetto al campionato di Cagliari, le cose sono andate un po’ meglio, anche se nell’ultima giornata il CdR ha dovuto usare di più la bandiera nera. Dal punto di vista tecnico ho visto in generale un miglioramento tra i più bravi nelle andature portanti. Un ringraziamento ai circoli organizzatori che hanno fatto un lavoro eccellente apprezzato da tutti, così come al Comitato di Regata  e di Giuria, presieduti rispettivamente da Ennio Pogliano e Patrizio Vitillo e allo stazzatore della regata Luigi Cuccotti; infine un plauso al Presidente del Comitato II Zona Giuseppe Lallai - sempre presente durante la manifestazione - e ai tantissimi volontari dei circoli organizzatori".

Classifica assoluta Generale dopo 9 prove:

 

1) Alberto Tezza (FV Riva)

2) Umberto Varbaro (LNI Follonica)

3) Dimitri Peroni (FV Malcesine)

4) Andrea Totis (LNI Mandello)

5) Andrea Spagnolli (FV Riva)

6) Mario Marsilia (CC Irno)

7) Lorenzo Mirra (YC Italiano)

8) Davide Duchi (FV Riva)

9) Ugo Zunardi (CN Punta Piccola)

10) Luca Valentino (CV Cesenatico)

 

Femminile:

1) Arianna Passamonti

2) Beatrice Martini (LNI Mandello)

3) Marta Garrone (CV Bellano)

4) Alexandra Stalder (CN Bardolino)

5) Elisabetta Fedele (YC Cagliari)

CLASSIFICA GENERALE:

http://www.regatedelgolfo.it/risultatiop.HTM

 
I nostri che passano alla prossima fase di selezione:

Simone Giraldi

Bettina Fedele

Michele Piras

Lorenzo Bassu

Andrea Crisi

Elias Lorenzo Beccu

Matteo Loddo

 
 
 
 
 
 
         

 

   
   

 
   

 

 

 

 

 

L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell'utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.