SAILINGSARDINIA

LA VELA DELLA SARDEGNA SUL WEB

 

 

 

 

 

                 

 

 

 

 

 

 

Più che irriducibili!

 

Sì, sono più che irriducibili quei velisti che sabato, nella bonaccia, si sono dati battaglia nel Criterium post Europeo. Cambiano i leaders ma Aldo Marcis e Claudia Casu tengono la seconda piazza
 
 

 

E' continuato, questo sabato 2/11/2013, con la partecipazione che è più consueta, il criterium ormai ribattezzato degli irriducibili.

 

Nonostante il vento fosse latitante, 19 equipaggi sono scesi in acqua, e sono andati a cercarlo, indirizzati dal comitato “di regata ed assistenza” composto dagli esperti Fulvio Fiorelli e Paolo Schirru, che ha posizionato un bastone “secco”, senza traversino in bolina, né cancello di poppa.

 

Eppure ci stavamo facendo l'abitudine a trovare varianti ai percorsi, magari da scoprire poco prima di scendere in acqua, così, ...tanto per  essere abituati a tenere impegnata quella parte della testa.

...Casomai qualcuno, in qualche regata importante, si trovasse nelle posizioni di testa, sarebbe già allenato a trovare la soluzione giusta.

 

Nelle diminuite ore di luce, è stato possibile disputare due prove, che per gli amanti dei venticelli gagliardi, sono state “da incubo”: vento davvero leggero ed in calo, dai quadranti sud-occidentali.

Il bordo avvantaggiato è stato quello mure a sinistra, a causa della netta ridondanza che si manifestava dalla metà del bordo mure a dritta.

Incredibile vedere le barche che, pur anticipando, e di molto, la virata, disegnavano una curva che le portava in boa con buon passo, e grande disappunto di chi provveniva dall'altro bordo, oppure prolungava fino ad una lay line più cautelativa. A capire tutto per primi sono stati nella prima prova Giangiacomo Bonomo e Laura Orrù, seguiti da Alberto Congiu con Marta Scanu e Antonello Ciabatti e Luisa Mereu, che peggio di terzi, nel criterium non riescono a fare, risultando primi di giornata e mantenendo la testa del criterium.

 

Nella seconda prova, il vento è calato ulteriormente, infatti il percorso è stato poi accorciato al terzo lato, ma stavolta sono più numerosi quelli che hanno le idee chiare su dove andare. A perseguire la via con maggior decisione Simone Nenna e Luca Manca, seguiti da Aldo Marcis con Claudia Casu e i soliti Antonello Ciabatti e Luisa Mereu.

 

La classifica di giornata, visto il quasi raddoppio dei partecipanti, l'unica che habbia un senso, premia la costanza: Antonello Ciabatti e Luisa Mereu primi (3,3), Antonio Cuccuru e Jacopo Barbera secondi (5,4), e Roberto Caddeo con Pierpaolo Massoni terzi (4,6).

 

Saranno pure meno esaltanti queste regate con venti leggerissimi, ma è soprattutto con queste condizioni “estreme” che abbiamo bisogno di crescere!

 

Domiziano

 

 
1 113297 CIABATTI A - MEREU L 1 1 [DNS] 3 3 8
2 10660 MARCIS A - CASU C 6 3 2 [11] 2 13
3 113993 NESE M - NIEDDU E 3 2 1 [15] 8 14
4 113009 CONGIU A - CLARKSON G 8 4 4 2 [10] 18
5 113296 GESSA V - PESSOLA K 9 [9] 6 7 7 29
6 109176 BUDRONI F - PIU M* 4 5 [OCS] 9 13 31
7 112519 MASALA G - CABRAS A 7 10 3 [17] 12 32
8 107708 NENNA D - PISCHEDDA M 5 8 7 [14] 14 34
9 111314 BONOMO G - ORRU' L DNS [DNS] DNS 1 11 35
10 113232 DIAZ A - FARINA D 2 6 [OCS] 6 OCS 37
11 13B CUCCURU A - BARBERA J OCS 7 [OCS] 5 4 39
12 107689 MURA S - MACCIONI J 11 12 5 [DNS] DNS 51
13 114004 CADDEO R - MASSONI P DNS [DNS] DNS 4 6 56
14 113992 SPINELLI R - MELIS F DNS [DNS] DNS 8 5 59
15 108629 NENNA S - MANCA L DNS [DNS] DNS 13 1 60
16 107633 SUCCU C - PIRAS R 10 11 [DNS] 19 DNF 63
17 111383 DENTONI A - COCCO A DNS [DNS] DNS 18 9 73
18 113298 CIABATTI D - DESSY R DNS [DNS] DNS 10 DNF 79
19 112687 MARGHINOTTI G - STRAZZERA S DNS [DNS] DNS 12 OCS 81
20 113226 TOCCO A - RAMAZZOTTI L [DNS] 13 DNS DNS DNS 82
21 109027 MURRONI M - PILIA E DNS [DNS] DNS 16 DNF 85
 
 
 
 
 
         

 

   
   

 
   

 

 

 

 

 

L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell'utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.