SAILINGSARDINIA

LA VELA DELLA SARDEGNA SUL WEB

 

 

 

 

 

                 

 

 

 

 

 

Questa è nuova!
Un Weekend con una manifestazione tutta nuova
 
 

 L'idea iniziale era più grandiosa, con il coinvolgimento di diverse classi (Open Bic, Hobie Cat, J24 e altura) con un programma che prevedeva una settimana a tutta vela, invece ora abbiamo un un evento che coinvolge un solo weekend. Nata per promuovere i Marina di Cagliari, Teulada e Villasimius, La Veleggiata Santuario degli Angeli sembra però destinata a diventare una classica per il Sud Sardegna (almeno così vorrebbero gli organizzatori). L'organizzazione tecnica è affidata a Mirco Babini, una garanzia che arriva dal mondo del Kite

 
 

Marina di Cagliari

OPENING

10/11/12 Maggio 2013 Veleggiata del Santuario degli Angeli

BANDO DI PARTECIPAZIONE

Marinedi, rete di marina mediterranei, in occasione della inaugurazione del suo nuovo approdo

di Cagliari, organizza una veleggiata attraverso il Golfo degli Angeli, che unisce idealmente il

nuovo Marina di Cagliari al Marina di Teulada ed al Marina di Villasimius già operativi.

Un evento velico dedicato agli armatori della costa meridionale della Sardegna.

Un week end per stare assieme tra persone che condividono i piaceri del mare e quelli della

cucina.

ISCRIZIONE

Ci si può iscrivere, versando una quota di 60 euro ad imbarcazione, compilando il Modulo di

Iscrizione allegato e firmando la relativa dichiarazione di responsabilità, presso i circoli e le

associazioni veliche che hanno aderito all’iniziativa

CHIA WIND CLUB

CIRCOLO CANOTTIERI ICHNUSA CAGLIARI

YACHT CLUB CAGLIARI

LEGA NAVALE CAGLIARI

LEGA NAVALE VILLASIMIUS

LEGA NAVALE TEULADA

WINDSURFING CLUB CAGLIARI

CIRCOLO VELICO PORTO D’AGUMU

FATELLI DELLA COSTA

PREMI

Tra tutte le imbarcazioni partecipanti verranno estratti a sorte i seguenti premi che potranno essere

utilizzati durante l’anno ad esclusione del mese di Agosto:

Un buono per un servizio di carena presso il Cantiere Navale di Villasimius

Un buono per l’ormeggio di una settimana presso uno qualunque dei marina di Teulada,

Villasimius, Cagliari, Procida e Forio d’Ischia.

Due buoni per un week-end di ormeggio presso uno qualunque dei marina sopraindicati.

1

Marina di Cagliari

OPENING

10/11/12 Maggio 2013 Veleggiata del Santuario degli Angeli

PROGRAMMA ATTIVITÀ

CAGLIARI

Venerdì 10 maggio:

ore 08.30 Ritrovo degli equipaggi presso il Marina di Cagliari per Colazione di benvenuto

ore 09.00 Presentazioni degli equipaggi partecipanti

ore 10.00 Partenza veleggiata per Marina di Teulada

TEULADA

Venerdì 10 maggio:

ore 17.30 Arrivo delle prime imbarcazioni - Cagliari/Teulada

ore 20.00 Conclusione arrivi

ore 21.00 Grigliata e intrattenimento al Marina di Teulada

Sabato 11 maggio:

ore 08.00 Colazione equipaggi

ore 09.00 Partenza veleggiata per Marina di Villasimius

VILLASIMIUS

Sabato 11 maggio:

ore 17.00 Arrivi delle prime imbarcazioni

ore 20.30 Conclusione arrivi

ore 21.00 Cena e intrattenimento al Marina di Villasimius

Domenica 12 maggio:

ore 09.00 Colazione in Marina

ore 10.00 Ringraziamenti e premiazioni

ore 12.30 Veleggiata libera in gruppo intorno all'Isola dei Cavoli

Organizzazione generale:

Marco Maria Caputo

Telefono +39.347.2476684

Email mm.caputo@marinedi.com

Coordinamento tecnico:

Mirco Babini (Chia Wind Club)

Telefono +39.335.7015959

Email babinimirco@gmail.com

MARINEDI S.p.A.

S e d e l e g a l e e a m m i n i s t r a t i v a V i a G a e t a 1 5 0 0 1 8 5 R o m a T . + 3 9 0 6 4 4 7 0 3 7 8 2 F . + 3 9 0 6 4 4 7 0 4 9 0 6

UK Office 39-40, St. James’s Place London SW 1A 1NS T. +44 (0) 560 342 6831 F. +44 (0) 2076291060 info@marinedi.com www.marinedi.com

Marina di Cagliari

OPENING

10/11/12 Maggio 2013 Veleggiata del Santuario degli Angeli

REGOLAMENTO

COMUNICAZIONI VHF

Tutte le comunicazioni radio avverranno sul canale VHF annunciato durante il briefing con gli

skipper.

FACILITAZIONI

La società promotrice, Marinedi Spa, accorderà alle imbarcazioni iscritte le seguenti facilitazioni

per l’ormeggio nei marina interessati alla manifestazione:

- dal 1 maggio al 8 maggio 50% del listino

- dal 9 maggio al 13 maggio gratuito

- dal 14 maggio al 31 maggio 50% del listino

Gli eventi sociali collaterali sono riportati nel Programma Attività.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni si effettueranno presso le Segreterie dei circoli aderenti elencati nel Bando di

Partecipazione, l’elenco degli iscritti verrà quindi pubblicato sul sito web www.marinedi.com e

sulla pagina Facebook “Veleggiata del Santuario degli Angeli”.

AMMISSIONE

La manifestazione è aperta alle imbarcazioni d'altura da diporto in regola con le dotazioni

necessarie e in regola con la normativa e le ordinanze in vigore.

AVVISI AI CONCORRENTI

Al momento del perfezionamento dell’iscrizione, gli Armatori sono pregati di segnalare il proprio

numero di telefono cellulare per consentire eventuali urgenti comunicazioni, comunicare il

numero della propria tessera FIV in corso di validità e compilare la “lista equipaggio”.

L'armatore o per esso lo skipper rilascerà apposita certificazione inerente l'esistenza

dell'assicurazione R.C.T.

AREA DELLA MANIFESTAZIONE

Le veleggiate si svolgeranno nello specchio d’acqua antistante il litorale meridionale della

Sardegna dal Golfo di Teulada a Villasimius, come da allegato n°1;

2

REGOLAMENTI

- Normativa federale per il diporto

- Norme internazionali per prevenire gli abbordi in mare (NIPAM - COLREG) .

- Dotazioni di sicurezza come da norme di legge per la navigazione da diporto.

- Le presenti disposizioni per la manifestazione e successive comunicazioni del Comitato

Organizzatore.

PUBBLICITA'

Nessuna restrizione, purché non in contrasto con l'eventuale sponsor della manifestazione. II

Comitato Organizzatore potrà vietare l'esposizione di qualsiasi tipo pubblicità a suo insindacabile

giudizio.

SICUREZZA

Una barca deve dare tutto l'aiuto possibile, ad ogni persona o naviglio in pericolo.

Ogni imbarcazione deve avere a bordo le dotazioni di sicurezza previste dalla normativa vigente.

Spetta ad ogni partecipante la responsabilità personale di indossare un mezzo di galleggiamento

individuale adatto alle circostanze.

CORRETTO NAVIGARE

Una barca ed il suo proprietario devono navigare nel rispetto dei principi riconosciuti di sportività

e correttezza.

ACCETTAZIONE DELLE REGOLE

Nel partecipare alla manifestazione ogni partecipante e proprietario di barca acconsente a:

(a) assoggettarsi alle presenti disposizioni;

(b) accettare le azioni avviate in base alle decisioni assunte dal C.O. relativa ad ogni questione

sorgente dalle presenti disposizioni;

(c) non ricorrere ad altra Corte o Tribunale non previsto dalle regole.

DECISIONE DI PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE

Una barca e per essa l'armatore o lo skipper è la sola responsabile di decidere di partecipare o

meno alla manifestazione o di continuarla.

PASSAGGIO A BOE ED OSTACOLI

Questa regola si applica ad una boa o ad un ostacolo che deve essere lasciato o passato dalla stessa

parte, dal momento in cui le barche stanno per passarlo fino a quando lo hanno passato.

Le imbarcazioni che si trovano fra una boa od un ostacolo ed una o più imbarcazioni, hanno diritto

di spazio per passare od effettuare la virata o strambata se questa manovra è necessaria. E'

comunque vietato incunearsi fra una boa od ostacolo ed altra o altre imbarcazioni, quando si è a

meno di 100 metri dalla boa od ostacolo.

3

SPAZIO PER VIRARE AD UN OSTACOLO

Quando motivi di sicurezza richiedono che una barca di bolina stretta faccia un sostanziale

cambiamento di rotta per evitare un ostacolo ed essa intenda virare ma non possa farlo senza

collidere con un'altra barca, essa deve dare un richiamo per avere lo spazio per tale manovra;

prima di virare essa deve dare alla barca richiamata il tempo per rispondere.

SEGNALI DI PARTENZA

- 10 minuti prima della partenza sarà issata una bandiera GIALLA possibilmente accompagnata

da segnale acustico e avviso a mezzo radio.

- 5 minuti prima della partenza sarà issata la bandiera BIANCA possibilmente accompagnata da

segnale acustico e avviso a mezzo radio

- Alla partenza saranno ammainate le bandiere GIALLA e BIANCA accompagnate da segnale

acustico e avviso a mezzo radio.

TESSERAMENTO FIV

L’armatore o il conduttore e/o skipper dovrà essere in possesso di tessera FIV valida per l’anno in

corso come previsto dalla normativa vigente. Viene fortemente raccomandato il tesseramento FIV

anche “promozionale” per i componenti dell’equipaggio “crew list” onde poter usufruire delle

coperture assicurative connesse al tesseramento alla Federazione Italiana Vela

PERCORSO

come da allegato n°2.

La linea di arrivo sarà tolta dopo l'ultimo arrivato, ma non più tardi dell’orario descritto nel

programma.

Chi si ritira è pregato di comunicarlo al C.O. sul canale radio VHF della manifestazione o per

telefono.

MODIFICHE AL REGOLAMENTO

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare le seguenti norme in qualsiasi momento della

manifestazione. Le eventuali modifiche saranno rese note attraverso comunicati esposti

nell'apposito albo e/o comunicati nei briefing pre-partenza. La presenza di un comunicato sarà

segnalata con l'esposizione della bandiera "L" del Codice Internazionale sull'albero delle bandiere

nei pressi delle aree portuali.

4

MARINEDI S.p.A.

S e d e l e g a l e e a m m i n i s t r a t i v a V i a G a e t a 1 5 0 0 1 8 5 R o m a T . + 3 9 0 6 4 4 7 0 3 7 8 2 F . + 3 9 0 6 4 4 7 0 4 9 0 6

UK Office 39-40, St. James’s Place London SW 1A 1NS T. +44 (0) 560 342 6831 F. +44 (0) 2076291060 info@marinedi.com www.marinedi.com

RESPONSABILITÀ:

I concorrenti partecipano alle veleggiate a loro proprio rischio e pericolo e sotto la loro personale

responsabilità a tutti gli effetti. Ciascuna barca e per essa l'armatore od un suo rappresentante sarà

il solo responsabile della decisione di partire o di continuare la veleggiata. Gli Organizzatori

declinano ogni responsabilità per danni che potrebbero subire le persone o le cose, sia in terra che

in mare, in conseguenza della loro partecipazione alle veleggiate. L'armatore è l'unico

responsabile della sicurezza della propria imbarcazione e della rispondenza delle dotazioni di

bordo alle esigenze della navigazione d'altura e della salvaguardia delle persone imbarcate e dei

naviganti in genere. L'iscrizione alla presente manifestazione comporta l'accettazione senza

riserve di tutte le regole, norme e regolamenti qui descritti e di quanto previsto nella specifica

normativa per l’attività da diporto.

Cagliari 22 aprile 2013

IL COMITATO ORGANIZZATORE

 
 
 
 
 
 
         

 

   
   

 
   

 

 

 

 

 

L'Autore del sito non è responsabile dei commenti inseriti nei post o dell'utilizzo illegale da parte degli utenti delle informazioni contenute e del software scaricato ne potrà assumere responsabilità alcuna in relazione ad eventuali danni a persone a seguito degli accessi e/o prelevamenti di pagine presenti nel sito. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore del sito, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Nei limiti del possibile, si cercherà, comunque, di sottoporli a moderazione. Alcune immagini pubblicate (foto, video) potrebbero essere tratte da Internet e da Tv pubbliche: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.